Make it now | Book Review

Conosci Anthony Burrill?
Se no, questo è il momento perfetto per rimediare.
Burrill è un grafico e tipografo. La sua specialità sono i poster, dominati dai netti caratteri che sceglie e dalle frasi semplici ma sempre d’effetto.

Perché ti tiro fuori Burrill, dirai.
Perché l’anno scorso, mentre ero a Berlino, mi è capitato tra le mani il suo libro “Make it Now” ed è stato come una ventata d’aria fresca.

Il libro si legge in mezza giornata, ma lo si sfoglia per sempre.
Le pagine sono piene di caratteri tipografici, di foto dei suoi lavori, di citazioni che ti fanno venire voglia di dire Sì Anthony, mi metto subito al lavoro, come dici tu

Perché te ne parlo ora, chiederai.
Perché per me è un periodo spento. Mi sento poco ispirata, mi sento abbattuta dagli eventi, mi sento come se volessi buttare via tutto. Questo libro è quel messaggio subliminale che mi ricorda che invece devo farlo, e per giunta adesso. Cattura la mia attenzione ogni mattina e mi ricorda di quella boccata d’ispirazione fresca che ho provato quando l’ho letto la prima volta. È come il caffè al mattino, mi sveglia e mi fa dire Sì Anthony, mi metto subito al lavoro, come dici tu

Per questo te ne parlo, perché potresti volerlo anche tu. Ne leggerai degli errori commessi da Anthony, leggerai di come è arrivato dove è, riderai alle sue battute
Ma soprattutto penserai che Sì Anthony, mi metto subito al lavoro, come dici tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *